Documento 54862 di 58223

Miscellanea codici , voll., filze e regg. 395, (secc. XIV-XX, con docc. in copia dal 968). Inventario 1965; inventari, indici alfabetici e schedari relativi al precedente ordinamento sec. XIX, ancora utili. [vol. IV, pag. 1129]

Tra le principali miscellanee di origine ottocentesca figuravano la Miscellanea codici (un migliaio di pezzi) e la Miscellanea codici ex-Brera (pezzi 400 ca.), quest'ultima formata da materiale trasferito nel 1797 dai francesi alla Biblioteca braidense di Milano, quindi passato a Vienna e restituito dall'Austria in forza del trattato 14 lu. 1868. Entrambe considerate in passato parte della biblioteca dell'AS Venezia, raccoglievano, accanto a testi di carattere storico-letterario, moltissime filze e registri d'archivio che non avevano trovato immediata sistemazione nelle rispettive serie o per varie ragioni ne erano stati distolti.
Il riesame e la ricollocazione di questi pezzi nella posizione originaria, come pił volte tentato in precedenza, furono compiuti negli anni sessanta, dando luogo tra l'altro alla identificazione e ricomposizione di alcuni piccoli archivi e serie (Secreta, Archivi propri degli ambasciatori, p. 911, Archivi di personaggi diversi, pp. 912-916, Materie miste notabili, p. 911; Archivio privato Correr, p. 1117).
Il materiale residuo, di natura non archivistica oppure non riconducibile ad altra collocazione o di recente acquisto, rimase nella nuova miscellanea codici (nuovo ordinamento), arricchita da pezzi sciolti di varia provenienza (altre miscellanee, Atti restituiti dall'Austria, materiale da ordinare, p. 1132) e suddivisa nelle 5 serie seguenti.

BIBL.: DA MOSTO, II. p. 285.
T. GAR, Nuova serie di codici trasmessi a Vienna dalla Biblioteca di Brera in Milano l'anno 1837 e Nuova serie di codici mandati a Vienna dalla Direzione della Biblioteca di Brera il 22 febbr. 1842, in Archivio storico italiano, s. I, vol. V (1843), pp. 453-476; A. CAPOGRASSI, Manoscritti della Biblioteca Papadopoli donati all'Archivio di Stato di Venezia, in NAS, XIV (1954), pp. 53-61.

+-PrecedenteSuccessivoStruttura gerarchica-+