Documento 50386 di 58223

Istituto: ARCHIVIO DI STATO DI TRIESTE [vol. IV, pag. 755]

Via La Marmora, 17 (cod. post. 34139); tel. 040/390020, 947251, fax 394461.
Consistenza totale: bb., filze, faldoni, fascc., pacchi, scatole, regg. e voll. 90.200 ca.; pergg. 391; mappe 17.932.
Biblioteca: volumi, opuscoli, periodici 29.342.
Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica.
Servizio di fotoriproduzione.

La voce è stata curata da Ugo Cova. L'impostazione iniziale è dovuta a Ugo Tucci.
Hanno collaborato Maria Laura Iona (introduzione e alcune premesse storiche generali) e Bianca Maria Calucci Penco. Pierpaolo Dorsi ha curato la revisione generale e la descrizione dei fondi acquisiti dal 1977.

SOMMARIO
Introduzione761
I
Antichi regimi762
Cesarea regia intendenza commerciale per il Litorale in Trieste763
Cesareo regio governo per il Litorale in Trieste"
Cesareo regio consiglio capitaniale delle unite contee di Gorizia e Gradisca765
Direzione delle fabbriche del Litorale"
Ufficio tavolare"
Giudizio civico e provinciale in Trieste"
Giudizio pretorio di Trieste"
Giudizio di appello per l'Austria interiore in Klagenfurt766
Tribunale di cambio mercantile e consolato del mare in Trieste"
Periodo napoleonico"
Intendenza dell'Istria in Trieste"
Conservazione delle ipoteche"
Giudicato di pace di Trieste767
Tribunale di prima istanza"
Tribunale di commercio di Trieste"
Restaurazione"
Intendenza dell'Istria in Trieste768
Commissione provinciale provvisoria dell'Istria in Capodistria"
Governo del Litorale in Trieste"
Luogotenenza del Litorale in Trieste769
Commissione provinciale di organizzazione poi Commissione per gli affari del personale
delle preture miste770
Commissione d'imboschimento del Carso sul territorio della città di Trieste"
Commissione centrale di statistica in Vienna"
Miscellanea commissioni belliche"
Ufficio distrettuale di Capodistria771
Ufficio distrettuale di Pinguente"
Ufficio distrettuale di Pirano"
Capitanato distrettuale di Capodistria"
Consiglierato di luogotenenza in Trieste772
Governo centrale marittimo in Trieste poi Governo marittimo in Trieste"
Direzione di polizia di Trieste"
Direzione di finanza per il Litorale di Trieste773
Ufficio fiscale in Trieste poi Procura di finanza in Trieste"
Ufficio di commisurazione delle imposte pel territorio della città di Trieste poi Ufficio
di commisurazione delle tasse"
Ispettorato di saggio in Trieste774
Ufficio tavolare"
Scuole del Litorale"
Accademia di commercio e nautica in Trieste775
Ufficio progetti per il rifornimento idrico del Carso e della città di Trieste"
Comando provinciale di gendarmeria"
Comando militare di stazione e Comando di piazza in Trieste"
Atti militari dell'esercito austro-ungarico"
Giudizio pretorio di Trieste776
Giudizio civico e provinciale in Trieste"
Giudizio distrettuale di Trieste poi Pretura di Trieste"
Giudizio distrettuale commerciale e marittimo777
Tribunale provinciale in Trieste"
Procura di Stato in Trieste"
Tribunale di cambio mercantile e consolato del mare in Trieste poi Tribunale commerciale
e marittimo in Trieste778
Tribunale industriale di Trieste"
Giudizio di appello per l'Austria interiore in Klagenfurt"
Tribunale di appello per il Litorale in Trieste779
Procura superiore di Stato in Trieste"
Atti politico-amministrativi e giudiziari di Gradisca"
Tribunali di guerra"
Tribunali di guerra nei territori italiani occupati780
II
Governatorato della Venezia Giulia poi Commissariato generale civile per la Venezia
Giulia"
Commissariato civile per la città di Trieste e territorio781
Commissariato civile per il distretto politico di Capodistria"
Commissariato civile per il distretto politico di Monfalcone"
Commissioni distrettuali di sostentamento per la Venezia Giulia"
Commissariato generale del governo per il territorio di Trieste poi Commissariato del
governo nella regione Friuli-Venezia Giulia782
Governo militare alleato"
Prefettura"
Sottoprefettura di Capodistria783
Sottoprefettura di Monfalcone"
Questura"
Commissariato di pubblica sicurezza presso ia direzione compartimentale delle ferrovie
dello Stato"
Commissione araldica regionale per la Venezia Giulia in Trieste"
Intendenza di finanza783
Ufficio tecnico erariale"
Ufficio del bollo e demanio di Trieste"
Ufficio successioni e atti giudiziari di Trieste"
Ufficio tavolare"
Ispettorato compartimentale delle imposte dirette di Trieste"
Commissione tributaria di secondo grado di Trieste784
Ufficio tecnico delle imposte di fabbricazione di Trieste"
Circoscrizione doganale di Trieste"
Compartimento doganale d'ispezione di Trieste"
Ragioneria regionale dello stato"
Ragioneria provinciale dello stato"
Comando 19a legione della guardia di finanza"
Ispettorato provinciale dell'agricoltura"
Ispettorato ripartimentale delle foreste"
Ufficio provinciale industria, commercio e artigianato"
Ufficio regionale del lavoro e della massima occupazione di Trieste"
Ispettorato provinciale del lavoro"
Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione"
Ispettorato compartimentale della motorizzazione civile"
Pubblico registro automobilistico785
Direzione compartimentale delle ferrovie dello Stato"
Ispettorato scolastico della terza circoscrizione"
Scuola popolare di Barcola poi Direzione didattica del XVIII circolo"
Scuola popolare di Roiano poi Direzione didattica del XVII circolo"
Scuola popolare di via Donadoni poi Direzione didattica del IV circolo"
Scuola popolare di via Giotto poi Direzione didattica del V circolo"
Scuole popolari alla Ferriera e di via Parini poi Scuole elementari statali " C. Stuparich
" e " F. Carniel ""
Istituto tecnico commerciale " Gian Rinaldo Carli ""
Istituto tecnico parificato commerciale e per geometri " Galileo Galilei "786
Avvocatura dello Stato"
Ufficio di leva di Trieste"
Distretto militare di Trieste"
Capitaneria di porto di Trieste"
Pretura di Trieste"
Tribunale di Trieste"
Procura della repubblica presso il tribunale di Trieste"
Corte di appello di Trieste"
Corti militari alleate"
III
Archivi notarili787
Catasti"
Collegi ed ordini professionali788
Camere di commercio"
Opere pie, istituzioni di assistenza e beneficenza, ospedali"
Archivi di famiglie e di persone789
Archivi diversi790
Raccolte e miscellanee792
Indice dei fondi794

L'AS Trieste, istituito con r.d. 13 ag. 1926, n. 1630, con competenza territoriale sull'intera Venezia Giulia, aveva iniziato di fatto la sua attività sin dall'entrata delle truppe italiane nella città, col ricupero degli archivi dispersi durante gli anni di guerra, e quindi con la graduale concentrazione dei fondi nella sede di via XXX ottobre.
Colà essi rimasero fino alla costruzione dell'attuale sede di via La Marmora 17, inaugurata nel novembre 1968.
Il materiale che esso conserva è costituito prevalentemente dalla documentazione degli uffici statali succedutisi sul territorio triestino dalla metà del secolo XVIII. Gli atti delle precedenti magistrature di carattere locale, che subirono ripetute distruzioni, si conservano invece presso l'archivio comunale, istituito intorno alla metà del sec. XIX per suggerimento di Pietro Kandler, che ne divenne il primo conservatore.
In seguito al trattato di St. Germain (settembre 1919) ed ai successivi accordi protrattisi fino al 1924, poterono rientrare a Trieste gli archivi delle magistrature che, dopo i falliti tentativi del 1904-1906 di istituire un archivio storico alle dipendenze della luogotenenza del Litorale austriaco, erano stati invece inviati a Vienna: comprendevano essi tutti gli uffici politico-amministrativi succedutisi fino al 1814.
Altri archivi (parte della direzione di polizia di Trieste, tribunali di guerra, processi politici già estratti dal tribunale provinciale di Trieste e documentazione relativa ai militari di queste terre), evacuati durante il periodo bellico in altre zone più sicure dell'impero austro-ungarico, furono a loro volta recuperati nel periodo 1919-1924.
Successivi versamenti da parte degli uffici subentrati a quelli austriaci hanno permesso di completare gli archivi dell'amministrazione politica, giudiziaria, finanziaria e marittima anteriori all'annessione di Trieste all'Italia.
A Trieste furono concentrati dopo il 1918, in assenza di Archivi di Stato a Gorizia e Udine, alcuni fondi relativi a queste province, i quali vennero colà trasferiti dopo l'istituzione dei rispettivi Archivi.
A Fiume esisteva una sezione di Archivio di Stato, mentre a Pola non ne venne mai istituita una) benché prevista dalla l. 22 dic. 1939, n. 2006.
In seguito alla seconda guerra mondiale Trieste ha perduto, in momenti diversi, il suo retroterra carsico e istriano. Per quanto attiene alla vicenda degli archivi posteriore al 1943 va segnalato che l'archivio del tribunale militare di Pola fu ritirato dal comando tedesco del Kustenland, mentre gli archivi relativi a territori passati alla Jugoslavia furono ad essa consegnati a seguito del trattato di pace: di parte del materiale consegnato si conserva il microfilm. Sono stati microfilmati i seguenti fondi: Governo generale delle province illiriche, 1809-1813; Governo generale per l'Illiria in Lubiana, 1813-1814; Commissariato di polizia in Rovigno, Atti riservati, 1911-1915. Gli archivi degli organi d'occupazione straniera, prima germanici poi jugoslavi ed infine del governo militare alleato, non si trovano in linea di massima nell'AS Trieste: è noto che questi archivi sono in parte andati distrutti. Soltanto imprecisabili entità sono state trasportate in America ed in Inghilterra nel novembre 1954, al momento della consegna della zona A del territorio libero di Trieste (istituito nel 1947 in forza del trattato di pace) all'amministrazione italiana, per effetto del Memorandum d'intesa di Londra del 1954. Recentemente sono stati recuperati, attraverso i versamenti di uffici statali italiani, nuclei di documentazione di una certa rilevanza facenti capo al governo militare alleato.
Naturalmente, per una ricerca esauriente sul territorio di Trieste occorrerà rivolgersi agli archivi austriaci; documentazione relativa alle corporazioni religiose è inoltre conservata presso l'AS Venezia..


BIBL.: Archivi 1944, pp. 473-479 e 483-485; Danni guerra 1940-1945, p. 33; Archivi 1952, passim.
F. PERRONI, Descrizione di codici pervenuti all'Archivio di Stato di Trieste dall'Archivio di Stato e corte di Vienna, appendice a P .S. LEICHT, Documenti e codici friulani irredenti, in Memorie storiche forogiuliesi, XVIII (1922), pp. 287-292; ID., Gli archivi del Risorgimento nella Venezia Giulia, Aquileia 1923; ID., Inventario generale delle carte conservate nel R. Archivio di Stato di Trieste e nella Sezione d'Archivio di Stato di Fiume. Con note storico-archivistiche, Trieste 1933; ID. L'Archivio di Stato di Trieste, in Ad Alessandro Luzio gli Archivi di Stato italiani. Miscellanea di studi storici, II, Firenze 1933, pp. 291-307; D. TORBIANELLI MOSCARDA, Vicende giuridico-amministrative a Trieste da Carlo VI a Leopoldo II, [Milano] 1971; U. COVA, L'amministrazione austriaca a Trieste agli inizi dell'800, ivi 1971; M. L. IONA, Il Distretto camerale di Aquileia. Note sulle vicende dell'Archivio, in Ce Fastu?, XLVIII-IL (1972-1973), pp. 142-155; R. PAVANELLO, L'amministrazione giudiziaria a Trieste da Leopoldo I a Maria Teresa, I, Trieste 1982; U. COVA, Note per una storia delle istituzioni amministrative nella regione Friuli-Venezia Giulia, Udine 1983; ID., Materiale documentario ottocentesco dell'Archivio di Stato di Trieste in tema ospedaliero, in Quaderni giuliani di storia, VI (1985), n. 1, pp. 103-114; ID., Les français à Trieste: témoignages d'archives, in Portraits pour une ville. Fortunes d'un port adriatique, Venezia Trieste 1985, pp. 40-41; ID., Principi costituzionali austriaci, istituzioni amministrative di polizia e struttura giudiziaria criminale a Trieste e nel Litorale tra il 1848 e il 1875, in Amministrazione della giustizia e poteri di polizia dagli Stati preunitari alla caduta della Destra, Roma 1986, pp. 429-451; Manuali e carte sulle strutture amministrative nelle province di Carinzia, Carniola. Litorale e Stiria fino al 1918. Guida storico-bibliografica, a cura di J. ZONTAR, Graz-Klagenfurt-Ljubljana-Gorizia-Trieste 1988; U. COVA, Fonti dell'Archivio di Stato di Trieste per la storia della costa orientale adriatica, in I rapporti politici e diplomatici, Roma 1988, pp. 203-210..

INDICE DEI FONDI
Accademia di commercio e nautica in Trieste, 775.
Archivi di famiglie e di persone, 789-790: Brocchi Igino, Buchreiner Giovanni e Ltiigi, Coceani
Bruno, Cupez Leopoldo, Ferencich Mario, Gasser Edoardo, Hohenwart, Lebedina,
Lonza, Marenzi, Polcenigo e Fanna, Posterla Lavezzari, Suvich Fulvio.
Archivi diversi, 790-792; Cassa di previdenza per gli artigiani di Trieste, 792; Cassa mutua provinciale di malattia per gli artigiani, 792; Cassa mutua provinciale di malattia per gli esercenti attività commerciali, 792; Castello di Miramare, 791; Compagnie ferroviarie
austriache, 791; Consolato sardo poi Consolato generale d'Italia in Trieste, 790;
Consorzio territoriale per la tutela della pesca di Trieste, 792; Ente nazionale per la protezione morale del fanciullo, 792; Ente nazionale per l'assistenza agli orfani dei lavoratori italiani, 792; Industria lane Schott, 791; Istituto nazionale per l'assistenza ai dipendenti degli enti locali, 792; Laboratorio provinciale d'igiene e profilassi, 791; Miniera di Raibl, 791; Officina ponti e gru, 792; Opera nazionale assistenza " Italia Redenta
" poi opera nazionale per l'assistenza all'infanzia delle regioni di confine, 791;
Opera nazionale per i pensionati d'Italia, 792; Società Tripcovich, 791.
Archivi notarili, 787: Archivio notarile, Camera notarile in Trieste.
Atti militari dell'esercito austro-ungarico, 775-776.
Atti politico-amministrativi e giudiziari di Gradisca (Gradisca d'Isonzo), 779.
Avvocatura dello Stato, 786.
Camere di commercio, 788: Deputazione di borsa e camera di commercio e industria di Trieste.
Capitanato distrettuale di Capodistria, 771.
Capitaneria di porto di Trieste, 786.
Cassa di previdenza per gli artigiani di Trieste, vedi Archivi diversi.
Cassa mutua provinciale di malattia per gli artigiani, vedi Archivi diversi.
Cassa mutua provinciale di malattia per gli esercenti attività commerciali, vedi Archivi diversi.
Castello di Miramare, vedi Archivi diversi.
Catasti, 787-788: Catasto di Trieste.
Cesarea regia intendenza commerciale per il Litorale in Trieste, 763.
Cesareo regio consiglio capitaniale delle unite contee di Gorizia e Gradisca, 765.
Cesareo regio governo per il Litorale in Trieste, 763-765.
Circoscrizione doganale di Trieste, 784.
Collegi ed ordini professionali, 788: ordine provinciale dei chimici.
Comando 19a legione della guardia di finanza, 784.
Comando di piazza in Trieste, vedi Comando militare di stazione e Comando di piazza in Trieste.
Comando militare di stazione e Comando di piazza in Trieste, 775.
Comando provinciale di gendarmeria, 775.
Commissariato civile per il distretto politico di Capodistria, vedi capitanato distrettuale di Capodistria.
Commissariato civile per il distretto politico di Monfalcone, 781.
Commissariato civile per la città di Trieste e territorio, 781.
Commissariato del governo nella regione Friuli-Venezia Giulia, vedi Commissariato generale
del governo per il territorio di Trieste poi Commissariato del Governo nella regione
Friuli-Venezia Giulia.
Commissariato di pubblica sicurezza presso la direzione compartimentale delle ferrovie dello
Stato, 783.
Commissariato generale civile per la Venezia Giulia, vedi Governatorato della Venezia Giulia
poi Commissariato generale civile per la Venezia Giulia.
Commissariato generale del governo per il territorio di Trieste poi Commissariato del governo
nella regione Friuli-Venezia Giulia, 782.
Commissione araldica regionale per la Venezia Giulia in Trieste, 783.
Commissione centrale di statistica in Vienna, 770.
Commissione d'imboschimento del Carso sul territorio della città di Trieste, 770.
Commissione per gli affari del personale delle preture miste, vedi Commissione provinciale
d'organizzazione poi Commissione per gli affari del personale delle preture miste.
Commissione provinciale di organizzazione poi Commissione per gli affari del personale delle
preture miste, 770.
Commissione provinciale provvisoria dell'Istria in Capodistria, 768.
Commissione tributaria di secondo grado di Trieste, 784.
Commissioni distrettuali di sostentamento per la Venezia Giulia, 781-782.
Compagnie ferroviarie austriache, vedi Archivi diversi.
Compartimento doganale di ispezione di Trieste, 784.
Conservazione delle ipoteche, 766-767.
Consiglierato di luogotenenza in Trieste, 772.
Consolato generale d'Italia in Trieste, vedi Archivi diversi, Consolato sardo poi Consolato generale d'Italia in Trieste.
Consolato sardo poi Consolato generale d'Italia in Trieste, vedi Archivi diversi.
Consorzio territoriale per la tutela della pesca di Trieste, vedi Archivi diversi.
Corte di appello di Trieste, 786.
Corti militari alleate, 786.
Direzione compartimentale delle ferrovie dello Stato, 785.
Direzione delle fabbriche del Litorale, vedi Luogotenenza del Litorale.
Direzione didattica del IV circolo, vedi Scuola popolare di via Donadoni poi Direzione didattica del IV circolo.
Direzione didattica del V circolo, vedi Scuola popolare di via Giotto poi Direzione didattica del V circolo.
Direzione didattica del XVII circolo, vedi Scuola popolare di Roiano poi Direzione didattica del XVII circolo.
Direzione didattica del XVIII circolo, vedi Scuola popolare di Barcola poi Direzione didattica del XVIII circolo.
Direzione di finanza per il Litorale di Trieste, 773.
Direzione di polizia di Trieste, 772-773.
Distretto militare di Trieste, 786.
Ente nazionale per la protezione morale del fanciullo, vedi Archivi diversi.
Ente nazionale per l'assistenza agli orfani dei lavoratori italiani, vedi Archivi diversi.
Giudicato di pace di Trieste, vedi Giudizio civico e provinciale in Trieste.
Giudizio civico e provinciale in Trieste (I, antichi regimi), vedi Idem (I, restaurazione).
Giudizio civico e provinciale in Trieste (I, restaurazione), 776.
Giudizio di appello per l'Austria interiore in Klagenfurt (I, antichi regimi, restaurazione), vedi Tribunale di appello per il Litorale in Trieste.
Giudizio distrettuale commerciale e marittimo, 777.
Giudizio distrettuale di Trieste poi Pretura di Trieste, 776-777; vedi anche Giudizio civico e provinciale in Trieste (I, restaurazione); e Tribunale provinciale in Trieste.
Giudizio pretorio di Trieste (I, antichi regimi), 765. Vedi Giudizio civico e provinciale in Trieste; e Giudizio distrettuale di Trieste poi Pretura di Trieste.
Giudizio pretorio di Trieste (I, restaurazione), 776. Vedi Giudizio civico e provinciale in Trieste; e Giudizio distrettuale di Trieste poi Pretura di Trieste.
Governatorato della Venezia Giulia poi Commissariato generale civile per la Venezia Giulia,
780-781.
Governo centrale marittimo in Trieste poi Governo marittimo in Trieste, 772.
Governo del Litorale in Trieste, 768-769.
Governo marittimo in Trieste, vedi Governo centrale marittimo in Trieste poi Governo marittimo
in Trieste.
Governo militare alleato, 782; vedi anche Corti militari alleate e Ragioneria regionale dello
Stato.
Industria lane Schott, vedi Archivi diversi.
Intendenza dell'Istria in Trieste (I, periodo napoleonico), vedi Cesareo regio governo per il
Litorale in Trieste.
Intendenza dell'Istria in Trieste (I, restaurazione), 768.
Intendenza di finanza, 783.
Ispettorato compartimentale della motorizzazione civile, 784.
Ispettorato compartimentale delle imposte dirette di Trieste, 783.
Ispettorato di saggio in Trieste, 774.
Ispettorato provinciale dell'agricoltura, 784.
Ispettorato provinciale del lavoro, 784.
Ispettorato ripartimentale delle foreste, 784.
Ispettorato scolastico della terza circoscrizione, 785.
Istituto nazionale per l'assistenza ai dipendenti degli enti locali, vedi Archivi diversi.
Istituto tecnico commerciale " Gian Rinaldo Carli ", 785.
Istituto tecnico parificato commerciale e per geometri " Galileo Galilei ", 786.
Laboratorio provinciale d'igiene e profilassi, vedi Archivi diversi.
Luogotenenza del Litorale in Trieste, 769-770.
Miniera di Raibl, vedi Archivi diversi.
Miscellanea commissioni belliche, 770.
Officina ponti e gru, vedi Archivi diversi.
Opera nazionale assistenza " Italia Redenta " poi Opera nazionale per l'assistenza all'infanzia
delle regioni di confine, vedi Archivi diversi.
Opera nazionale per i pensionati d'Italia, vedi Archivi diversi.
Opera nazionale per l'assistenza all'infanzia delle regioni di confine, vedi Archivi diversi,
Opera nazionale assistenza " Italia Redenta " poi opera nazionale per l'assistenza all'infanzia delle regioni di confine.
Opere pie, istituzioni di assistenza e beneficenza, ospedali, 788: Ospedali riuniti di Trieste.
Prefettura, 782-783.
Pretura di Trieste (I, restaurazione), vedi Giudizio distrettuale di Trieste poi Pretura di Trieste.
Pretura di Trieste, (II), 786; vedi anche Giudizio distrettuale di Trieste poi Pretura di Trieste.
Procura della repubblica presso il tribunale di Trieste, 786.
Procura di finanza in Trieste, vedi Ufficio fiscale in Trieste poi Procura di finanza in Trieste.
Procura di Stato in Trieste, 777-778.
Procura superiore di Stato in Trieste, 779.
Pubblico registro automobilistico, 785.
Questura, 783.
Raccolte e miscellanee, 792-793: Collezione di timbri e sigilli, 793; Conservatorio di storia medica giuliana, 792; Documenti Oberdan, 792; Miscellanea acquisti e doni, 793; Museo di guerra Diego de Henriquez, 793; ordinanze a stampa per la Dalmazia, 793;
Raccolta Stefani, 792.
Ragioneria provinciale dello Stato, 784.
Ragioneria regionale dello Stato, 784.
Scuola popolare di Barcola poi Direzione didattica del XVIII circolo, 785.
Scuola popolare di Roiano poi Direzione didattica del XVII circolo, 785.
Scuola popolare di via Donadoni poi Direzione didattica del IV circolo, 785.
Scuola popolare di via Giotto poi Direzione didattica del V circolo, 785.
Scuole del Litorale, 774-775.
Scuole elementari statali " C. Stuparich "e " F. Carniel ", vedi Scuole popolari alla Ferriera e di via Parini poi Scuole elementari statali " C. Stuparich" e " F. Carniel ".
Scuole popolari alla Ferriera e di via Parini poi Scuole elementari statali " C. Stuparich " e " F. Carniel ", 785.
Società Tripcovich, vedi Archivi diversi.
Sottoprefettura di Capodistria, vedi capitanato distrettuale di Capodistria.
Sottoprefettura di Monfalcone, vedi Commissariato civile per il distretto politico di Monfalcone.
Tribunale commerciale e marittimo in Trieste, vedi Tribunale di cambio mercantile e consolato del mare in Trieste poi Tribunale commerciale e marittimo in Trieste.
Tribunale di appello per il Litorale in Trieste, 779.
Tribunale di cambio mercantile e consolato del mare in Trieste (I, antichi regimi), vedi Idem (I, restaurazione).
Tribunale di cambio mercantile e consolato del mare in Trieste poi Tribunale commerciale e marittimo in Trieste (I, restaurazione), 778.
Tribunale di commercio di Trieste, vedi Tribunale di cambio mercantile e consolato del mare in Trieste poi Tribunale commerciale e marittimo in Trieste.
Tribunale di prima istanza, vedi Giudizio civico e provinciale in Trieste.
Tribunale di Trieste, 786.
Tribunale industriale di Trieste, 778.
Tribunale provinciale in Trieste, 777.
Tribunali di guerra, 779-780.
Tribunali di guerra nei territori italiani occupati, 780.
Ufficio del bollo e demanio di Trieste, 783.
Ufficio di commisurazione delle imposte pel territorio della città di Trieste poi Ufficio di commisurazione delle tasse, 773.
Ufficio di commisurazione delle tasse, vedi Ufficio di commisurazione delle imposte pel territorio della città di Trieste poi Ufficio di commisurazione delle tasse.
Ufficio di leva di Trieste, 786.
Ufficio distrettuale di Capodistria, 771.
Ufficio distrettuale di Pinguente, 771.
Ufficio distrettuale di Pirano, 771.
Ufficio fiscale in Trieste poi Procura di finanza in Trieste, 773.
Ufficio progetti per il rifornimento idrico del Carso e della città di Trieste, 775.
Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione, 784.
Ufficio provinciale industria, commercio e artigianato, 784.
Ufficio regionale del lavoro e della massima occupazione di Trieste, 784.
Ufficio successioni e atti giudiziari di Trieste, 783.
Ufficio tavolare (I, antichi regimi), vedi Idem (I, restaurazione).
Ufficio tavolare (I, restaurazione), 774.
Ufficio tavolare (II), vedi Idem (I, restaurazione).
Ufficio tecnico delle imposte di fabbricazione di Trieste, 784.
Ufficio tecnico erariale, 783

+-PrecedenteSuccessivoStruttura gerarchica-+