Documento 42683 di 58223

Istituto: ARCHIVIO DI STATO DI SIRACUSA [vol. IV, pag. 217]

Via F. Crispi, 66 (cod. post. 96100); tel. 0931/22066, fax 462938.
Consistenza totale: bb., voll. e regg. 62.908; pergg. 124.
Biblioteca: voll., opuscoli e periodici 3.595

La voce è stata curata da Carmelo Gemma, Anna Maria Iozzia e Lidia Messina con la collaborazione di Giovanni Lenzo.
La voce della sezione di Noto è stata curata da Corrado Consiglio

SOMMARIO
SIRACUSA Introduzione223
I
Antichi regimi
Secrezia di Siracusa224
Deputazione per i riveli"
Deputazione della salute"
Corti civili"
Corti capitaneali225
Restaurazione"
Intendenza di Siracusa poi di Noto"
Sottointendenza di Siracusa"
Consiglio generale degli Ospizi226
Secrezia di Siracusa"
Ricevitoria generale poi Ricevitoria distrettuale di Siracusa"
Direzione dei rami e diritti diversi"
Ricevitoria generale di Noto"
Deputazione per la rettifica dei riveli"
Commissione provinciale per la vendita dei beni del demanio, dei pubblici stabilimenti e dei luoghi pii laicali227
Guardie generali forestali"
Deputazione sanitaria marittima"
Supplenzie comunali"
Giudicati circondariali"
Tribunale civile"
Gran corte criminale"
II
Prefettura228
Sottoprefettura di Siracusa"
Sottoprefettura di Noto228
Questura229
Intendenza di finanza"
Commissioni circondariali per l'enfiteusi dei beni rurali ecclesiastici di Modica, Noto e Siracusa"
Commissione di sorveglianza per la vendita dei beni ecclesiastici della provincia di Siracusa"
Delegazione del tesoro"
Ufficio del genio civile, Delegazione stradale di Siracusa e Modica"
Direzione provinciale delle poste e telegrafi"
Provveditorato agli studi"
Ufficio di leva di Siracusa230
Distretto militare di Siracusa"
Preture"
Tribunale di Siracusa231
Corte di assise di Siracusa"
III
Comuni"
Province233
Archivi fascisti"
Comitati di liberazione nazionale"
Archivi notarili234
Catasti235
Stato civile"
Corporazioni religiose236
Archivi di famiglie e di persone237
Raccolte e miscellanee238
NOTO Introduzione239
I
Antichi regimi
Deputazione per i riveli"
Corte civile di Noto"
Corte capitaneale di Noto"
Restaurazione Intendenza di Noto240
Consiglio generale degli ospizi"
Ricevitoria generale di Noto"
Direzione dei rami e diritti diversi"
Commissione provinciale per la vendita dei beni del demanio, dei pubblici stabilimenti
e dei luoghi pii laicali"
Deputazione per la rettifica dei riveli"
Giudicato circondariale di Noto"
II
Prefettura"
Sottoprefettura di Noto"
Pretura di Noto"
III
Comuni241
Archivi notarili"
Catasti"
Stato civile"
Corporazioni religiose"
Indice dei fondi243

Con decreto 11 ott. 1817 1 e a partire dal 1° genn. 1818, le tre grandi valli di Mazara, di Noto e di Demone vennero ripartite in sette valli minori e ventitré distretti, divisi a loro volta in comuni. Siracusa era capoluogo di valle e comprendeva i distretti di Siracusa, Modica e Noto.
Con il decreto del 23 ag. 1837 2 il governo borbonico declassò Siracusa, a seguito dei tumulti del 18 luglio - 6 agosto 1837, da capoluogo di valle a capoluogo di circondario.
capoluogo di valle divenne la città di Noto. Con successivo decreto 5 ott.
1838 3 Siracusa divenne capoluogo di distretto. Degli uffici provinciali conservarono la loro sede in Siracusa solo quelli giudiziari.
Quando con legge organica 1 ag. 1843 4 furono disciplinati gli archivi provinciali sulla base delle disposizioni recepite dalla legge organica sull'amministrazione civile del 12 dic. 1816 5 - le carte confluirono di massima nell'Archivio provinciale di Noto.
A Siracusa rimase un archivio suppletorio - diretto da un vice-archivario - che trovò sede nell'ex convento dei teatini.
Nel 1865 Siracusa ritornò ad essere capoluogo di provincia 6 venne soppresso l'Archivio provinciale di Noto con conseguente trasferimento dei fondi a Siracusa, che li accolse nei vecchi locali sottostanti la prefettura 7
Nel 1927 fu istituita la provincia di Ragusa, ma solo con la istituzione della sezione di AS di Ragusa, nel 1955, i fondi archivistici attinenti al territorio ragusano furono trasferiti in quell'Archivio, con l'esclusione degli atti prodotti dalle università di antica giurisdizione.
L'Archivio provinciale di Siracusa divenne Archivio provinciale di Stato in virtù del r.d. 22 sett. 1932, n. 1391; assunse la denominazione di sezione di Archivio di Stato con la l. 22 dic. 1939, n. 2006; conseguì infine l'attuale denominazione in virtù del d.p.r. 30 sett. 1963, n. 1409.
Per la documentazione riguardante Siracusa e la sua attuale provincia occorrerà guardare anche nell'AS Palermo, e non solo, ovviamente, le carte delle amministrazioni centrali dell'isola ma anche, ad esempio, gli archivi di famiglie quali i Bonanno di Linguaglossa, o di enti, quali le case gesuitiche di Avola e Noto.


BIBL.: Notizie 1876, pp. 256-257; CASANOVA, p. 134; Archivi 1944, pp. 599-600; Danni guerra 1940-1945, p. 31; Archivi 1952, passim.
F. CARPINTERI, L'Archivio di Stato di Siracusa e il patrimonio storico archivistico che conserva, 1298-1933, in Archivio storico Siracusano, III (1957), pp. 104-153, IV (1958), pp. 118-165
.

INDICE DEI FONDI
SIRACUSA
Archivi di famiglie e di persone, 237-238: Bonanno di Linguaglossa, vedi anche Guida, III, AS Palermo; Francica Nava, Landolina Interlandi Pizzuto, Specchi Gaetani.
Archivi fascisti, 233: Gruppi universitari fascisti di Ragusa e Siracusa, vedi Guida, I, ACS.
Archivi notarili, 234-235: Atti dei notai.
Catasti, 235: catasto provvisorio siciliano terreni. vedi anche Deputazione per la rettifica dei riveli.
Comitati di liberazione nazionale, 233-234: Comitato provinciale di liberazione nazionale.
Commissione di sorveglianza per la vendita dei beni ecclesiastici della provincia di Siracusa, 229.
Commissione provinciale per la vendita dei beni del demanio, dei pubblici stabilimenti e dei luoghi pii laicali, 227.
Commissioni circondariali per l'enfiteusi dei ben rurali ecclesiastici di Modica, Noto e Siracusa, 229.
Comuni, 23 l-233: Augusta, Avola, Ferla, Floridia, Francofonte, Modica, Pachino, Palazzolo (Palazzolo Acreide), Ragusa, Rosolini, Scicli, Siracusa, Spaccaforno (Ispica), Vittoria.
Consiglio generale degli ospizi, 226.
Corporazioni religiose, 236-237; vedi anche Guida, III, AS Palermo.
Corte di assise di Siracusa, 231.
Corti capitaneali, 225: Buscemi, Ferla; Francofonte, vedi Corti civili; Lentini, vedi Corti civili; Rosolini, Scicli, Siracusa.
Corti civili, 224: Buscemi, Ferla, Francofonte, Lentini, Rosolini, Scicli, Siracusa.
Delegazione del tesoro, 229.
Deputazione della salute, 224.
Deputazione per i riveli, vedi Deputazione per la rettifica dei riveli.
Deputazione per la rettifica dei riveli, 226.
Deputazione sanitaria marittima, 227.
Direzione dei rami e diritti diversi, 226.
Direzione provinciale delle poste e telegrafi, 229.
Distretto militare di Siracusa, 230.
Giudicati circondariali, vedi Preture.
Gran corte criminale, 227-228; vedi anche Corte di assise di Siracusa; Tribunale di Siracusa; e Guida, III, AS Ragusa.
Guardie generali forestali dei distretti di Modica, Noto e Siracusa, 227.
Intendenza di Siracusa poi di Noto, 225; vedi anche Prefettura.
Intendenza di finanza, 229; vedi anche Guida, III, AS Ragusa.
Prefettura, 228; vedi anche Sottoprefettura di Noto.
Preture, 230-231: Augusta, Avola, Buccheri; Buscemi, vedi anche Pretura di Palazzolo Acreide; Ferla, Floridia, Francofonte, Lentini, Melilli, Pachino, Palazzolo Acreide, Rosolini, Siracusa, Sortino.
Province, 233: Siracusa. Provveditorato agli studi, 229.
Questura, 229.
Raccolte e miscellanee, 238: Pergamene, Privilegi.
Ricevitoria distrettuale di Siracusa, vedi Ricevitoria generale poi Ricevitoria distrettuale di Siracusa.
Ricevitoria generale di Noto, 226.
Ricevitoria generale poi Ricevitoria distrettuale di Siracusa, 226.
Secrezia di Siracusa (I, antichi regimi), 224; vedi anche Direzione dei rami e diritti diversi.
Secrezia di Siracusa (I, restaurazione), vedi Idem (I, antichi regimi); e Direzione dei rami e diritti diversi.
Sottointendenza di Siracusa, 225.
Sottoprefettura di Noto, 228-229.
Sottoprefettura di Siracusa, vedi Sottointendenza di Siracusa.
Stato civile, 235-236: Atti dello stato civile.
Supplenzie comunali, 227: Avola, vedi Pretura di Avola; Buscemi, vedi Pretura di Buscemi; Carlentini, Cassaro; Francofonte, vedi Pretura di Francofonte; Melilli, vedi Pretura di Melilli; Rosolini, vedi Pretura di Rosolini.
Tribunale civile, vedi Tribunale di Siracusa.
Tribunale di Siracusa, 231.
Ufficio del genio civile, Delegazione stradale di Siracusa e Modica, 229.
Ufficio di leva di Siracusa, 230
NOTOArchivi notarili, 241: Atti dei notai di Noto.
Catasti, 241: Catasto provvisorio siciliano terreni. vedi anche Deputazione per la rettifica dei riveli.
Commissione provinciale per la vendita dei beni del demanio, dei pubblici stabilimenti e dei luoghi pii laicali, vedi AS Siracusa.
Comuni, 241: Noto.
Consiglio generale degli ospizi, vedi AS Siracusa.
Corporazioni religiose, 241-242; vedi anche Guida, III, AS Palermo.
Corte capitaneale di Noto, 239.
Corte civile di Noto, 239.
Deputazione per i riveli, vedi Deputazione per la rettifica dei riveli.
Deputazione per la rettifica dei riveli, 240.
Direzione dei rami e diritti diversi, vedi AS Siracusa.
Giudicato circondariale di Noto, vedi Pretura di Noto.
Intendenza di Noto, vedi AS Siracusa.
Prefettura, vedi AS Siracusa, Sottoprefettura di Noto.
Pretura di Noto, 240.
Ricevitoria generale di Noto, vedi AS Siracusa.
Sottoprefettura di Noto, vedi AS Siracusa.
Stato civile, 241: Atti dello stato civile

+-PrecedenteSuccessivoStruttura gerarchica-+