Documento 38484 di 58223

Istituto: ARCHIVIO DI STATO DI ROVIGO [vol. III, pag. 1281]

Via Sichirollo 9, Seminario vecchio (cod. post. 45100); tel. 0425/24051.
Consistenza totale; bb., pacchi, regg. e voll. 26.689; mappe 6.431; pergg. 28.
Biblioteca: voll. 1.596 e opuscoli 754; giornali bb, 2

La voce Ŕ stata curata da Alberto Mario Rossi

SOMMARIO
Introduzione1285
I
Periodo napoleonico1286
Giudicature di pace"
Tribunale di prima istanza"
Camera di commercio"
Restaurazione"
Delegazione provinciale1287
Giudizio politico"
Preture"
Tribunale di prima istanza civile, criminale e mercantile"
II
Prefettura
Sottoprefettura di Adria1288
Amministrazione aiuti internazionali, Ufficio provinciale"
Questura"
Intendenza di finanza"
Ufficio tecnico erariale"
Ufficio del registro di Rovigo"
Uffici distrettuali delle imposte dirette"
Direzione provinciale del tesoro1289
Subeconomati dei benefici vacanti"
Ispettorato provinciale dell'agricoltura"
Ufficio provinciale statistico economico per l'agricoltura"
Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione"
Ispettorato provinciale del lavoro
Ufficio di leva di Rovigo"
Distretto militare di Rovigo"
Preture"
Tribunale di Rovigo"
Corte di assise di Rovigo1290
III
Comuni1290
Province1291
Comitati di liberazione nazionale"
Archivi notarili"
Catasti1293
Stato civile1294
Camere di commercio1295
Opere pie, istituzioni di assistenza e beneficenza, ospedali1296
Corporazioni religiose"
Archivi di famiglie e di persone1297
Archivi diversi"
Raccolte e miscellanee1299
indice dei fondi1300

L'AS Rovigo, istituito con d.m. 26 giu. 1964, ha iniziato la sua attivitÓ soltanto verso la fine del 1967, quando furono portati a termine i lavori di restauro e adattamento dell'ex-seminario vescovile, sede attuale dell'istituto.
I documenti dell'epoca austriaca e, in misura minore, di quella napoleonica provengono per la maggior parte dagli uffici periferici dello stato. Documenti pi¨ antichi si trovano nei fondi depositati da enti locali, segnatamente consorzi di bonifica, alcuni dei quali risalgono al sec. XV.
A causa della particolare storia politico-amministrativa del territorio, soggetto nel tempo a diverse dominazioni, e principalmente a quella estense e a quella Veneziana, molti ed importanti fondi archivistici ad esso relativi si trovano altrove, in massima parte presso l'AS Modena e l'AS Venezia .


BIBL.: Notizie 1876, pp. 96-97; CECCHETTI, I, pp. 191-276; MAZZATINTI, Biblioteche, III, pp. 3-99; Archivi 1952, p. 381.
G. DURAZZO, Cenni intorno ai rettori della repubblica di Venezia in Rovigo e elenco delle loro relazioni (1525-1796), Rovigo 1862; ID., Serie dei visconti, dei marchesi e duchi d'Este in Rovigo, ivi 1864; ID., Dei rettori veneziani in Rovigo. Illustrazione storica con documenti, Venezia 1865; B. CECCHETTI, Gli archivi comunali del Veneto, ivi 1868; T. TODERINI, B. CECCHETTI, Il r. Archivio generale di Venezia, ivi 1873, pp. 235-236 e passim; A. S. MINOTTO, Documenta ad Ferrariam, Rhodigium policinium ac marchiones estenses spectantia..., ivi 1873-1874, voll. 3; Dominatori e governatori di Rovigo, raccolti da A. MODENA, Rovigo 1880; R. ARCHIVIO DI STATO DI VENEZIA, Statistica degli atti custoditi nella sezione notarile [a cura di B. CECCHETTI, Venezia 1886; A. E. BARUFFALDI, Saggio bibliografico della provincia di Rovigo, Parte I: Statuti (Gli statuti del Polesine. Primo contributo per la bibliografia generale polesana), Legnago 1898; A. DA MOSTO, L'Archivio di Stato di Venezia. Indice generale descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940, voll. 2, passim; G. SPEDALE, Cenni sulla dispersione degli archivi degli organi provvisori di governo della provincia di Rovigo, in Gli archivi dei regi commissari nelle province del Veneto e di Mantova, 1866, I, Inventari, Roma 1968 (PAS, LXII), pp. 291-295; A. M. ROSSI, Notizie sull'Archivio di Stato di Rovigo, in RAS, XXVIII (1968), pp. 427-429; G. MARCHI, La riforma tridentina in diocesi di Adria nel secolo XVI, descritta con il sussidio di fonti inedite, Padova 1969, pp. 21-22.

INDICE DEI FONDI
Amministrazione aiuti internazionali, Ufficio provinciale, 1288.
Archivi di famiglie e di persone, 1297: Rossi Adolfo. Archivi diversi, 1297-1299: Consorzio di bonifica Valdentro-Medio Polesine, 1297-1258;
Consorzio per la bonifica Padana Polesana, 1298-1299; Ente nazionale assistenza orfani lavoratori italiani, Comitato provinciale, 1299; Opera nazionale maternitÓ e infanzia, Comitato di Rovigo, 1299; Opera nazionale orfani di guerra,
Comitato di Rovigo, 1299.
Archivi notarili, 1291-1293: Atti civili ed estraordinari, 1292-1293; Atti dei notai, 1292;
Collegio dei notai, 1292.
Camera di commercio (I, periodo napoleonico), vedi Camere di commercio.
Camere di commercio, 1295: Camera di commercio, industria e agricoltura.
Catasti, 1293-1254: Catasto austriaco poi italiano, 1294; Catasto napoleonico, 1293-
1294.
Comitati di liberazione nazionale, 1291.
Comuni, 1290: Boara (Boara Polesine), Borsea, Buso (Buso Sarzano), Concadirame,
Grignano (Grignano Polesine), Rovigo, Sant'Apollinare con Selva.
Consorzio di bonifica Valdentro-Medio Polesine, vedi Archivi diversi.
Consorzio per la bonifica Padana Polesana, vedi Archivi diversi.
Corporazioni religiose, 1296-1297; vedi anche Intendenza di finanza; e Raccolte e miscellanee,
Manoscritti.
Corte di assise di Rovigo, 1290.
Delegazione provinciale, 1287.
Direzione provinciale del tesoro, 1289.
Distretto militare di Rovigo, vedi AS Padova.
Ente nazionale assistenza orfani lavoratori italiani, Comitato provinciale, vedi Archivi diversi.
Giudicature di pace, 1286: Crespino, Lendinara, Rovigo; Trecenta, vedi Pretura di Badia (Badia Polesine).
Giudizio politico, 1287.
Intendenza di finanza, 1288.
Intendenza provinciale di finanza, vedi Intendenza di finanza.
Ispettorato provinciale dell'agricoltura, 1289.
Ispettorato provinciale del lavoro, 1289.
Opera nazionale maternitÓ e infanzia, Comitato di Rovigo, vedi Archivi diversi.
Opera nazionale orfani di guerra, Comitato di Rovigo, vedi Archivi diversi.
Opere pie, istituzioni di assistenza e beneficenza, ospedali, 1296: Congregazione di caritÓ poi Ente comunale di assistenza; Istituti riuniti di assistenza sociale di Rovigo;
Ospedale civile di Rovigo.
Prefettura, 1287-1288.
Preture (I, restaurazione), 1287: Badia (Badia Polesine), Crespino, Lendinara, Rovigo.
Preture (II), 1289: Badia Polesine, Crespino, Lendinara, Rovigo.
Province, 1291: Rovigo.
Questura, 1288.
Raccolte e miscellanee, 1299: Manoscritti; stampati e disegni.
Sottoprefettura di Adria, 1288.
Stato civile, 1294-1295: Atti dello stato civile napoleonico.
Subeconomati dei benefici vacanti, 1289.
Tribunale di prima istanza, 1286.
Tribunale di prima istanza civile, criminale e mercantile, 1287.
Tribunale di Rovigo, 1289-1290.
Uffici distrettuali delle imposte dirette, 1288: Adria, Castelmassa, Rovigo.
Ufficio del registro di Rovigo, 1288.
Ufficio di leva di Rovigo, vedi AS Padova.
Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione, 1289.
Ufficio provinciale statistico economico per l'agricoltura, 1289.
Ufficio tecnico erariale, 1288

+-PrecedenteSuccessivoStruttura gerarchica-+