Documento 33966 di 58223

Istituto: SEZIONE DI ARCHIVIO DI STATO DI PESCIA [vol. III, pag. 787]

Viale Europa, 7 (cod. post. 51017); tel. 0572/477261.
Consistenza totale: filze, bb., pacchi, regg. e voll. 6.543.
Biblioteca: voll. 489, opuscoli 162

La sezione di Archivio di Stato di Pescia, istituita come sottosezione con d.m. 20 genn. 1959, accoglie la documentazione dell'Archivio storico comunale e degli antichi archivi giudiziari per l'innanzi conservati dal comune presso la Biblioteca civica.
A questo primo nucleo si sono aggiunti gli archivi di alcuni enti ed uffici cittadini: importanti soprattutto l'archivio storico dell'ospedale dei SS. Cosimo e Damiano comprendente, oltre alle scritture proprie dell'ente, anche le carte delle corporazioni e compagnie religiose della diocesi di Pescia, soppresse dal granduca Pietro Leopoldo con l'editto del 21 mar. 1785, e l'archivio storico di Vellano, comune soppresso nel 1928 e aggregato a quello di Pescia.
La maggior parte della documentazione conservata non č di massima anteriore alla seconda metā del sec. XV; molte serie dell'archivio comunitativo furono " scartate " 1 nel 1827. Per altra documentazione sulla cittā e sul suo territorio le ricerche dovranno essere estese ovviamente anche ad altri Archivi e principalmente all'AS Firenze, nel quale si conservano, tra l'altro, numerose pergamene, atti di corporazioni religiose e statuti di Pescia e di altri comuni del circondario, all'AS Pistoia e all'AS Lucca. Nell'AS Pisa č conservato, fra l'altro, un consistente nucleo di carte relative a corporazioni religiose.


BIBL.: ASI 1956, pp..508-509; Archivi Toscana, pp. 322-326.

+-PrecedenteSuccessivoStruttura gerarchica-+